26 luglio 2006

Poesie / Senza tempo.

Ho sentito sciogliersi
lacci senza tempo sbriciolati
come la polvere di certi libri in cuoio
che sgretolano pagine malmesse.

Ho sentito bruciare
giorni senza noi, senza futuro
come vento caldo che non sfiora
neanche un lembo di pelle
rimanendo vuoto inutile
tra le dita.

Ed ora sentro l'ansia
di questo vuoto sospirato d'anima
che vola da sola e guarda te distante
meta e metà ormai sacra
che mi divora giorni
senza tempo.

2 commenti:

Anonimo ha detto...

Greets to the webmaster of this wonderful site. Keep working. Thank you.
»

Anonimo ha detto...

Very pretty design! Keep up the good work. Thanks.
»